Buoni propositi per il 2017… come mantenerli?

buoni propositi

 

Con l’inizio del nuovo anno molti fantasticano sugli obiettivi che desiderano raggiungere nel 2017!

Tuttavia compilata la lista dei desideri quanti riescono effettivamente a perseguirli?

Come primo passo occorre far chiarezza su ciò che desideriamo ottenere, quali e quanto sono i nostri obiettivi? Sono importanti per noi? Sono raggiungibili o irrealizzabili? Questa prima fase è fondamentale, crearsi obiettivi poco definiti non permette di sapere con precisione cosa si vuole ottenere, esempio “stare meglio” è un obiettivo poco definito, “smettere di fumare” è un obiettivo concreto e realizzabile.

Porsi obiettivi irrangiungibili vuol dire creare aspettative che non potranno mai essere esaudite e quindi genera frustrazione, meglio optare per traguardi fattibili .

 

E’  importante stabilire dei tempi, proprio per questo è opportuno pianificare un piano d’azione: definito l’obiettivo, suddividerlo in sotto-obiettivi, stabilire se abbiamo le risorse e le competenze necessarie per attuarlo, individuare gli ostacoli e come poterli affrontare …

Sarà importante annotare su un diario o calendario i progressi ottenuti e ricompensarsi per i successi.

Infine perseverare e non arrendersi di fronte a fallimenti o cadute inevitabili ma continuare lungo il cammino, alla fine ne sarà valsa la pena!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Scrivi ora su WhatsApp [online]